Brunetta ministro e sindaco: un fannullone?

Diceva il Ministro, nella sua battaglia contro gli assenteisti, che tra questi ci sono «quelli che fanno due lavori». Fannulloni insomma, per usare un termine a lui caro, che non possono dedicarsi adeguatamente al loro impiego se devono dividere il tempo con un altro lavoro.

Chissà cosa dirà Brunetta del Ministro della Funzione Pubblica, che senza dimettersi dalla carica ha deciso di candidarsi a Sindaco di Venezia, città che richiederebbe forse più di un sindaco a tempo pieno, vista la mole di problemi che presenta, e non un sindaco a mezzo servizio.

Bookmark and Share

Questa voce è stata pubblicata in italia, politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Brunetta ministro e sindaco: un fannullone?

  1. vitt80 ha detto:

    Batta, certo che sei VERAMENTE malizioso.

    OVVIAMENTE, se Brunetta venisse eletto Sindaco si dimetterebbe IMMEDIATAMENTE dalla sua carica di Ministro… 🙂

  2. batta ha detto:

    Dici? Chiedo venia 🙂

  3. roy ha detto:

    Ma il doppio lavoro è ammesso quando a farlo sono uomini eccelsi: corre voce che in Lombardia nel “listino bloccato” dei sicuri eletti consiglieri regionali ci sarà certo sig. Puricelli, massaggiatore personale del sig. Berlusconi

  4. batta ha detto:

    Insieme al “trota” Renzo Bossi

  5. alice ha detto:

    il “trota”? Si è scelto lui il soprannome dopo che il fratello minore è stato battezzato Eridanio?

  6. batta ha detto:

    No il padre una volta in un’intervista lo ha chiamato così, gli avevano chiesto se sarebbe stato il suo delfino…

  7. bat59 ha detto:

    Ma il “trota” pare che rinunci al listino, per essere candidato comune (con quel cognome se lo può permettere).
    Ma qualcuno ha mai avuto il piacere di sentir parlare Renzo Bossi o di leggerne un’opinione su un organo di informazione?

  8. vitt80 ha detto:

    Su Renzo Bossi vorrei ricordare una perla inarrivabile comparsa su Spinoza.it, in occasione della “bocciatura” del Lodo Alfano.

    “Bocciato il Lodo Alfano. Solidarietà da Renzo Bossi: ci sono passato anch’io”.

  9. lux ha detto:

    .. farsi bocciare 3 volte alla maturità..e poi, come ricompensa per aver tagliato l’insuperabile traguardo…, ecco il premio meritato:
    http://www.gennarocarotenuto.it/10438-renzo-bossi-e-i-12-000-euro-al-mese-allexpo-2015/
    p.s…già chiamarsi renzo bossi immagino essere gravoso, ma il soprannome..”trota”…non ha euguali. C’è chi ama farsi del male…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...