Un uomo, un mito

sgarbi

Vittorio Sgarbi, qualche giorno fa a Radio24:

“Il premier deve convocare la conferenza stampa e fare la seguente dichiarazione ‘mi piace la gnocca, non rompete i coglioni’ che è un dato semplice, che è condiviso da gran parte degli italiani”

[…]

“Non capisco perché Berlusconi neghi. Siccome io credo che la gnocca sia ricostituente, se uno scopa bene, governa bene. Tanto è vero che adesso, lui ha dei problemi e deve controllarsi ed ha sempre l’aria un po’ adirata. Quindi dobbiamo fornirgli quantità non modiche di ragazze per consentirgli di governare meglio come ha fatto fino all’altro ieri.”

[…]

“Ho letto della storia dei ‘bacetti’. Ma quali bacetti? Se le trombava giustamente, e nel trombarsele ha fatto una cosa sacrosanta. E’ una cosa normale. Rappresenta l’italiano scopante non l’italiano che lo prende nel culo”

[…]

Bookmark and Share

Questa voce è stata pubblicata in italia, politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Un uomo, un mito

  1. vitt80 ha detto:

    Cetto La Qualunque ha molto da imparare.

  2. Tc ha detto:

    povero paese

  3. bat59 ha detto:

    Pier Paolo Pasolini, trent’anni fa, disse che per salvarlo, questo povero Paese, si sarebbe dovuta spegnere la televisione.
    Pensate a tutto quello che ci saremmo evitati, e a quanto avremmo potuto ora essere normalmente europei.

  4. Pingback: Un preciso manifesto politico « D-Avanti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...