Ma vi sembra normale?

banane

Dieci domande (visto che ora il format va di moda) di Massimo Gramellini sulla Stampa di oggi.

1. Ma vi sembra normale che solo agli italiani non faccia effetto essere governati da chi condiziona il loro immaginario attraverso le televisioni?

2. Ma vi sembra normale che in tutte le interviste pre-elettorali la domanda più dura che gli hanno rivolto sia stata «ci dica»?

3. Ma vi sembra normale che i dirigenti del Pd siano tutti ex del Pci e della Democrazia cristiana?

4. Ma vi sembra normale che Clinton, Jospin, Schroeder, Blair e persino Gorbaciov facciano un altro lavoro da anni e loro invece insistano?

5. Ma vi sembra normale che Pdl e Pd abbiano perso milioni di voti e parlino solo di quelli persi dagli avversari?

6. Ma vi sembra normale che i verdi trionfino ovunque, mentre qui, appena ne vedi uno in faccia, viene voglia di tifare per l’effetto-serra?

7. Ma vi sembra normale che chi detesta Berlusconi voti Di Pietro, che è come dire: detesto il Bagaglino quindi vado a vedere Bombolo?

8. Ma vi sembra normale che l’Italia cristiana sia rappresentata in Europa da Magdi Cristiano Allam e Borghezio?

9. Ma vi sembra normale che tutti sputino addosso alla Casta e poi Mastella prenda ancora 112 mila voti di preferenza?

10. Ma vi sembro normale?

Ad almeno nove domande su dieci (compresa la numero 10) la mia risposta è no.

Bookmark and Share

Questa voce è stata pubblicata in informazione, italia, politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Ma vi sembra normale?

  1. riccardosalvioni ha detto:

    No, non mi sembra normale tutto questo. Il problema è che continua a sembrare normale alla maggioranza dell’Italia che vota.

  2. bat59 ha detto:

    Se è per questo di anormalità bevute dai votanti-telespettatori ce ne sono a bizzeffe; sentite questa:
    Claudio Giardullo, Polizia di Stato: “Nel capoluogo siciliano c’è stato un aumento di carico di lavoro della polizia che ha dovuto scortare non solo il personale dell’azienda raccolta rifiuti, ma anche i soldati che avrebbero dovuto scortarli. Ciò dimostra che l’esercito non era in grado di badare alla propria sicurezza, né a quella dei dipendenti della ditta. La morale è che, per tutelare le ronde dell’Esercito, sono state sottratte risorse per la sicurezza dei cittadini”

  3. vitt80 ha detto:

    Evidentemente è normale, laddove per “normale” intendo un concetto cangiante, mutevole, relativo e soprattutto condiviso da una fetta consistente di elettorato.
    Purtroppo, così è, se vi pare.

  4. DaViDe ha detto:

    Ma è normale che io veda colpevolizzata – e grido GIUSTAMENTE – l’intera società italiana mentre qui si discute solamente di una parte?

  5. Pingback: Notizie dai blog su La casta più invidiata d' Europa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...