De Magistris e l’imparzialità dei magistrati

Sia chiaro che ciascuno ha il diritto di avere le proprie idee, politiche e non solo, di qualunque tipo. Alcune persone però non possono in nessun caso esprimerle e manifestarle, quando sono nell’esercizio delle loro funzioni (e sarebbe meglio che non lo facessero in ogni caso). Sto parlando soprattutto dei magistrati: ovviamente da semplici cittadini hanno le loro idee, ma in qualità di organo dello Stato non possono esprimere idee politiche che potrebbero comprometterne l’imparzialità e l’indipendenza.

La notizia è che il Pm De Magistris, famoso per altre vicende, ha deciso di candidarsi alle elezioni europee nelle liste dell’Italia dei Valori, il partito di Di Pietro. Poi aggiunge che non tornerà in magistratura, anche se non dovesse essere eletto, perchè ritiene quella di dedicarsi alla politica una scelta di vita. E altro non poteva fare a mio parere, perchè non sarebbe concepibile che un magistrato, ormai compromesso nella sua imparzialità, ritorni ad esercitare le sue funzioni.

Resta un dubbio: è sicuramente legittimo per un magistrato entrare in politica, ma è anche opportuno? L’annuncio della candidatura di De Magistris avrà sicuramente effetti retroattivi, cioè verrà usata da molti per confermare la propria tesi, propagandata da 15 anni a questa parte, che i magistrati siano tutti politicizzati.

Con tutto il rispetto per De Magistris, la sua scelta mi sembra un danno alla credibilità della sua categoria più che un’occasione per migliorare le cose impegnandosi in politica.

Bookmark and Share

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in italia, politica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a De Magistris e l’imparzialità dei magistrati

  1. Harlequin ha detto:

    “Per me questa è una scelta di vita, irreversibile. Ora posso fare qualcosa per il paese in pericolo con la democrazia a rischio”. “La mia – ha spiegato – è una sconfitta della magistratura. La svolta c’è stata quando ho capito che non si voleva andare a fondo nelle inchieste. Ma da un’apparente sconfitta – ha aggiunto – ho capito di avere una grande opportunita”. “Candidandomi con l’Idv posso fare qualcosa per il bene pubblico perchè c’è un grave pericolo per noi tutti: stanno svuotando la Costituzione con leggi ordinarie, la stanno stravolgendo con la prassi e c’è bisogno di fare comprendere all’Europa come rischi la nostra democrazia dove ormai c’è criminalizzazione del dissenso. Siamo in una fase che precede una svolta autoritaristica”.
    Evidentemente, se la pensa così, sentiva la necessità di entrare in politica, anche a costo di danneggiare la credibilità della sua categoria-nella quale non sembra nutrire molta fiducia-.
    Fra le altre cose, De Magistris è indagato per le ipotesi di reato di concorso in abuso d’ufficio e interruzione di pubblico servizio.
    De Magistris si candida per difendersi dalle nuove indagini a suo carico? Tutto l’opposto…
    “Prendo atto che la notizia esce proprio il giorno in cui viene presentata la mia candidatura, ma sono abituato a questo e altro; non mi faccio condizionare da vicende che non hanno alcun fondamento” ha affermato l’ex pm. Staremo a vedere…
    E’ comunque singolare che il paladino della legalità Di Pietro candidi un soggetto indagato.
    Non vorrà rischiare di candidare una persona che non sia degna di fiducia in cambio di un pugno di voti?
    Oppure De Magistris e l’Idv sono presi di mira?

  2. manfredi ha detto:

    Va beh, quando però è il centrodestra a candidare magistrati allora il problema dell’imparzialità della categoria non si pone.

  3. batta ha detto:

    Bè Harlequin è sicuramente interessante vedere come reagirà l’Idv alla notizia dell’indagine su un suo candidato. Infatti finora una delle bandiere del partito è stata proprio l’assoluta incandidabilità di chiunque fosse condannato o anche solo indagato.
    Ma nel mondo reale le posizioni troppo nette sono difficili da sostenere.

    Grazie di commenti!

  4. marianna84 ha detto:

    Soboba soboba… la banalità della novità del post è un rumoroso silenzio.
    Mi rallegra l’anima e mi straciullo, di quieta agitazion il mio cor garbazza! Lo sconchiglioso negazionismo neo quindicenne rabbrivicchia sempre più gli ultimi dubbi… plumbescamente concediamoci finalmente un gorgullo!!

  5. Harlequin ha detto:

    Visto che De Magistris parla di accuse sono infondate e di “strane coincidenze”, non penso ritirerà la sua candidatura.
    Mi chiedo se ora parlerà anche l’Idv di toghe politicizzate o persecuzione…
    Mi ricorderebbe qualcuno! Sarebbe ironico…

    PS: ma sono io, illetterata e ignorante, a non cogliere il significato del commento di marianna84, oppure è lei che usa parole a caso?

  6. vitt80 ha detto:

    Harlequin mi hai letto nel pensiero….
    Anche io mi domandavo se la nostra amica, oltre a compiacersi della varietà del suo vocabolario, avesse anche un contributo concreto da apportare al dibattito…

  7. marianna84 ha detto:

    Con mio gioioso dispiacere ritiro il serpente che ha mangiato l’elefante, meglio un cilindro di un cappello mal fatto.
    Di buon grado gradirei discutere gradevolmente -indiscutibilmente- dell’uomo che ha morso il cane, ma sono così contenta che mi accontento del cane che ha morso l’uomo! Siloe è davvero bellissima!

  8. alice ha detto:

    Nonostante l’ultimo commento di Marianna84, continuo a non capire

  9. marianna84 ha detto:

    Se il vostro senno frivoleggia verso le ciullosità, tralasciando il sensile senso delle mie indicazioni lessicali, la medesima sottoscritta non è consentita a facilitarvi…
    In fede mia, non comprendo come si possa, in maniera più cristallina, tentare di farvi pervenire alla comprensione…
    Chiosando, dovete trascendere i vostri limiti di attrazione nella propria sfera conoscitiva!

  10. Harlequin ha detto:

    Ora ho capito tutto.
    Grazie, Marianna!

  11. marianna84 ha detto:

    Prego!

  12. Harlequin ha detto:

    Ovviamente, il mio ultimo commento era ironico…

  13. marianna84 ha detto:

    Ovviamente l’appunto mio non era cortesia di rimando bensì sincera quanto invana preghiera perchè tu comprendessi

  14. petronio ha detto:

    Al di là dei divertenti commenti della nostra emula di Bergonzoni, e al di là del caso specifico, io penso che un magistrato, se lascia la curia, abbia tutto il diritto di fare politica. Tutti i magistrati – ovviamente – hanno le loro idee politiche, anche se è giusto che non le manifestino finchè fanno i magistrati. La vera indipendenza sta nel non farsi condizionare da esse mentre applicano le leggi ai casi concreti, e non si può pretendere che si “lavino il cervello”. Mi sembra che il rapporto fra magistratura e politica sia un falso problema. Con buona pace del nostro padre padrone, guida e luce delle nostre civiche esistenze.

  15. silvio ha detto:

    per me la scelta di demagistris è stata una grande delusione, io lo seguivo dal ’97. Una sera ho avuto occasione di partecipare ad un incontro dove partecipava insieme ada Arcangelo Badolato (eroe vero). Avevo una copia di un giornale dove c’ erano le foto di politici da lui indagati, che erano diventati parlamentari,. Avevo la foto degli attuali politici indagati e volevo chiedere al dott. De Magistris cosa sarebbero diventati in futuro quei signori. All’ incontro condotto da un fasciocomunista con stile mafioso ben pilotato, non mi è stato possibile intervenire, come il dott. de magistris ricorda il conduttore ha fatto intervenire il padre, la sorella , la fidanzata, mancava il gatto impegnato in altra sede, no mi hanno fatto intervenire, per paura che dicessi qualcosa che potesse “infangare qualche politico “fascista o comunista” amico del fasciocomunista conduttore. Ora sinceramente mi duole il cuore nel doverle chiedere dove la porterà la sua carriera politica, con di pietro poi che del Suo crisma non ne ha nemmeno una briciola?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...