Attento blogger

 

 

Avete anche voi un blog? Attenzione: lo stress di tenerlo continuamente aggiornato, unito all’assenza di esercizio fisico e a una dieta malsana, sono un mix letale, che conta già le prima vittime!

Il New York Times riporta che nel giro di pochi mesi due noti blogger, Russell Shaw e Marc Orhant, sono deceduti, e un terzo, Om Malik, si è salvato per miracolo da un attacco cardiaco. Sono casi collegati? Pare di si, considerando che l’inchiesta del NYT ha raccolto le testimonianze di molti utenti che non riescono più a dormire, e sono diventati obesi o hanno perso peso in modo anomalo: a tanto può portare lo stress di mantenere aggiornato uno (o spesso più) blog.

Da tenere in considerazione il fatto che spesso la Rete permette di guadagnare grazie agli introiti pubblicitari: questo non fa che aumentare la pressione per produrre sempre nuovi contenuti. Pressione che raggiunge il suo apice nei blogger cosiddetti freelance, che scrivono articoli su commissione e vengono pagati magari 10€ a pezzo, o in base al numero di visite al sito.

Bè sicuramente io non corro questo rischio, nonostante sia impegnativo tenere “sotto controllo” tutto quello che di interessante viene detto su Internet, e nonostante abbia notato un notevole aumento del tempo passato online da quando è aperto questo blog.

🙂

 

Google english translation

Bookmark and Share

 

Questa voce è stata pubblicata in blog, English, web e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...