Sempre in ritardo

 

 

E‘ strano parlare del ritardo dell’Italia nell’estensione della copertura ADSL come di una notizia recente, perchè non lo è affatto: nonostante proclami e previsioni, siamo sempre stati indietro rispetto agli altri Paesi, europei e non solo. Appena il 40% dei comuni ha accesso alla banda larga, e questo dato non è comunque rappresentativo della realtà a causa delle ovvie disparità tra comuni diversi. 

Sul banco degli imputati per questa situazione la mancanza assoluta di investimenti pubblici, che abbandona a se stessi i progetti di reti locali (BresciaMilano..) che, se estesi, potrebbero portare grnde beneficio ad ampie estensioni di territorio. Ha pesato molto anche la crisi profonda di Telecom (io mi permetto di aggiungere che la crisi è provocata anche dalla mancanza di investimenti) di questi anni. 

Pochi giorni fa è stato presentato il nuovo piano industriale dell’azienda: come al solito le promesse sono tante e i numeri previsti per l’estensione delle reti molto alti. Io non vorrei essere pessimista, ma purtoppo non penso che riusciranno a fare quanto previsto.

C’è da tenere presente inoltre che lo sviluppo del sistema potrebbe andare verso un’altra direzione: con l’assegnazione delle frequenze per il Wi-Max si sono poste le basi per la costruzione di un’ampia copertura del territorio con rete senza fili. Chissà che questa volta l’Italia possa andare verso il futuro.

 

Bookmark and Share

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in italia, tech, web e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...